Cerca

Assistenza internazionale ai clienti: (+357) 22314160

Trading sul Forex e CFD a margine comportano un alto livello di rischio

Teletrade News

Marzo 2014 19

Turbolenze nei mercati finanziari, nonostante Upbeat US dati economici

Mercati Finanziari Oggi- Teletrade I punti salienti della settimana precedente erano il rilascio dei migliori del previsto i dati ufficiali sulle vendite al dettaglio degli Stati Uniti e reclami senza lavoro iniziali, a seguito dei dati deludenti che alimentano le preoccupazioni per le prospettive dell'economia cinese e le tensioni tra Russia e Occidente nel corso Crimea annessione.

Le vendite al dettaglio degli Stati Uniti e reclami senza lavoro iniziali

Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha riferito il Giovedi, 13 marzo che le vendite al dettaglio sono aumentate di un destagionalizzato 0,3% nel mese di febbraio, per la prima volta in tre mesi. La previsione mediana si aspettava un incremento dello 0,2%. Le vendite al dettaglio di gennaio sono stati rivisti verso il basso per un calo del 0,6% rispetto a un calo riportato in precedenza del 0,4%.

Le vendite al dettaglio core, che escludono le vendite di automobili, è anche aumentato dello 0,3% il mese scorso, rispetto alle previsioni di un aumento dello 0,2%. Vendite core nel mese di gennaio sono state riviste verso il basso per un calo del 0,3% da una figura piatta riportato in precedenza. L'aumento delle vendite al dettaglio indica un rimbalzo della domanda, che in precedenza era influenzato dalle condizioni climatiche avverse, mentre facilitando le preoccupazioni per le prospettive della ripresa economica degli Stati Uniti.

Un rapporto separato rilasciato dal Dipartimento del Lavoro dello stesso giorno, ha mostrato che il numero di persone che hanno presentato istanza di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti la scorsa settimana (la settimana conclusa l'8 marzo) è diminuito in modo imprevisto, raggiungendo il livello più basso dalla fine di novembre. Il numero di richieste iniziali di disoccupazione è diminuito di 9.000 a 315.000, dalla revisione totale della settimana precedente di 324.000. Gli analisti anticipato reclami senza lavoro per aumentare da 6.000 a 330.000 la scorsa settimana.

I dati stronger-than-expected pubblicati sul calendar economic della giornata, ha mostrato segnali di miglioramento del mercato del lavoro e migliorato la valutazione che la Federal Reserve è probabile che continuerà a diminuire progressivamente il suo programma di acquisto di obbligazioni. TeleTrade analisti Commentando i dati, ha dichiarato: "Stronger lavoro e la crescita del reddito dovrebbero sviluppare un background più vantaggioso per l'aumento della spesa dei consumatori".

Cali economia cinese

Nonostante i dati ottimistici degli Stati Uniti, il sentimento del mercato è rimasto nervoso, seguendo i dati diffusi prima parte della giornata, mostrando che la produzione industriale cinese è aumentata del 8,6% nei primi due mesi dell'anno, il più debole rispetto allo stesso periodo dal 2009 e al di sotto delle previsioni di 9,5 % aumento. Allo stesso tempo, le vendite al dettaglio cinesi è aumentato di un piccolo-che-Previsioni 11,8% dello stesso periodo dell'anno precedente, che è il più lento dal 2004. I dati deboli venuto pochi giorni dopo che la Cina ha pubblicato un rapporto che mostra che le esportazioni sono diminuite notevolmente nel mese di febbraio, che indica forti segnali di rallentamento nella seconda più grande economia del mondo.

Standoff in Ucraina

Nel frattempo, gli investitori sono rimasti cauti dopo che la Russia ha avviato nuove esercitazioni militari vicino il suo confine con l'Ucraina il Giovedi, 13, mostra alcuna intenzione di ritirarsi sui piani di annettere Crimea. Questo è venuto solo un giorno dopo che il presidente degli Stati Uniti Obama ha avvertito che se la Russia tira indietro dal ratificare un referendum sulla Crimea entrare la Russia, gli Stati Uniti e l'Europa sarà costretta a imporre forti sanzioni, come un costo per violazioni della Russia del diritto internazionale. I commenti del presidente Obama è venuto dopo G-7 dirigenti avvertito la Russia di non procedere alla Crimea annessione, come avrebbero risposto con ulteriori azioni gravi.

Oro per 6 mesi

I prezzi dell'oro hanno raggiunto un alto di sei mesi per il secondo giorno consecutivo il Giovedi, come la domanda di beni rifugio rimasto notevolmente sostenuta, tra crescenti preoccupazioni per le turbolenze in Ucraina. Il 13 marzo, i futures dell'oro con consegna ad aprile sulla divisione Comex del New York Mercantile Exchange è salito a un alto sessione di $ 1,375.40 l'oncia troy - il più alto dal 9 Settembre 2013 - prima di bordo fino all'ultimo commercio a $ 1,365.70 durante le ore mattutine degli Stati Uniti.

Euro a 2-1/2 anni alto

La moneta unica ha colpito una due-e-un-metà alto anno contro il dollaro il Giovedi, dopo la decisione della scorsa settimana da parte della BCE di tenere a bada sull'attuazione di misure di stimolo e di lasciare invariata la politica monetaria, in mezzo miglioramento delle prospettive dell'economia della zona euro. EUR / USD è salito a 1,3966, il più forte dal 31 ottobre 2011 e fu l'ultima negoziazione fino al 22% a 1,3934. Mercoledì scorso, Benoit Coeuré - membro Bce - ha dichiarato l'autorità monetaria ha visto alcun segno di deflazione nella zona euro, mentre Peter Praet - capo economista della BCE - ha detto che l'economia della zona euro è migliorata negli ultimi due anni.

Dollaro rimane debole

Anche se il dollaro ha trovato un certo supporto il Giovedi, dopo il rilascio delle vendite al dettaglio ottimista e iniziali figure richieste di disoccupazione, è rimasto più debole rispetto alle altre principali valute. Il biglietto verde è sceso al punto più basso della settimana contro lo yen, i dati economici morbidi provenienti dalla Cina innescato avversione di rischio, mentre i dollari australiani e neozelandesi aumentato dopo meglio del previsto dati di lavori australiani e un aumento dei tassi della Reserve Bank della Nuova Zelanda . Il dollaro inoltre è tuffato a due-e-un-metà anni minimi contro il franco svizzero. USD / CHF è sceso al 0,37% a 0,8705, più debole dal 31 ottobre 2011, i timori per la Cina e la situazione di stallo in Ucraina hanno alimentato la domanda rifugio sicuro.

Il dollaro poco è stato cambiato rispetto alle principali valute il Venerdì, 14. E 'rimasta ben al di sotto l'euro e lo yen, con EUR / USD su di 0.17% al 1,3891 e USD / JPY cadendo 0,18% a 101,61. Ha cambiato poco rispetto al franco svizzero, USD / CHF è sceso a 0,8742 da 0,03%. Inoltre, il biglietto verde è rimasto invariato contro l'australiano, neozelandese e dollari canadesi. AUD / USD è salito 0,03% a 0,9034, NZD / USD trascinò 0,02% a 0,8543 e USD / CAD ha aggiunto 0,06% a 1,1080. Venerdì 14 l'indice del dollaro USA è sceso 0,08% a 79,66.

Sterlina resta alta

Sterling è rimasto più alto contro il dollaro il Giovedi, 13. GBP / USD è salito a 1,6717 sulla US commercio di mattina, la più forte dal 10 marzo e si consolida a 1,6687 fino 0,41%. Cable è rimasto stabile contro il dollaro il Venerdì, tra il rilascio dei dati sul disavanzo commerciale molli del Regno Unito. GBP / USD scambiati su 1,6594 sul commercio mattinata europea, il più basso dal Mercoledì e consolidata a 1,6617 +0,04%.

  • 24 Gen 2017

    Gentile cliente,

    nota che a partire dal 30 gennaio 2017 sarà applicata una commissione dello 0.1% sul volume nominale della posizione da aprire sui conti NDD per gli strumenti CFD su azioni. Lo spread variabile verrà ridotto per tutti gli strumenti, fornendo quindi migliori condizioni di trading per la maggior parte degli strumenti.

    Cordialmente,

    TeleTrade Team

  • 24 Gen 2017

    Gentile cliente,

    Prenda nota che dal 30 gennaio 2017 il livello di StopOut (chiusura forzata) sarà 20% del margine disponibile. Le chiediamo di assicurarsi di avere i fondi disponibili sul suo conto trading.

    Cordialmente,

    TeleTrade Team.

  • 12 Gen 2017

    Gentile Cliente TeleTrade,

    Nota che, durante il prossimo Martin Luther King Day negli USA, in data 16 Gennaio 2017, il programma di trading per i CFD cambierà come segue.

  • 12 Gen 2017

    Gentile cliente,

    Prenda nota che dal 16 gennaio 2017 entra in vigore la nuova regolamentazione. In conformità con le nuove condizioni il livello di StopOut (chiusura forzata) sarà 20% del margine disponibile. Le chiediamo di assicurarsi di avere i fondi disponibili sul suo conto trading.

    Cordialmente,

    TeleTrade Team.

  • 21 Dic 2016

    Gentile Cliente TeleTrade,

    Nota che il calendario di trading cambierà per le feste di Natale Capodanno.

    Cambiamenti sul programma di trading dal 23 al 30 dicembre 2016 e il 2 gennaio 2017.

  • 21 Dic 2016

    Gentile cliente,

    A partire dal 26 dicembre 2016 saranno modificati i requisiti di margine per lo strumento USDMXN (US Dollar vs Mexican Peso). Il requisito di margine sarà del 5%, che corrisponde ad una leva finanziaria 1:20.

    Importante: Il margine delle posizioni aperte verrà ricalcolato in seguito a questi cambiamenti. Le consigliamo pertanto di verificare che ci sia il margine sufficiente per mantenere aperte le posizioni.

    Cordialmente,

    TeleTrade Team.

To maximize our visitors browsing experience TeleTrade uses cookies in our web services. By continuing to browse this site you agree to our use of cookies. If you disagree, you may change your browser settings at any time. Read more

  • © 2011-2016 TeleTrade-DJ International Consulting Ltd

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd is registered as a Cyprus Investment Firm (CIF) under registration number HE272810 and licensed by the Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) under license number 158/11.

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd opera in conformità con le direttive europpe MiFID.

  • Le informazioni contenute in questo sito hanno mero scopo informativo. Tutti i servizi e le informazioni provengono da fonti ritenute attendibili. TeleTrade-DJ International Consulting Ltd ( per brevità, "TeleTrade") e/o terzi fornitori di informazioni, non danno alcuna garanzia sui servizi erogati e sulle informazioni fornite. Utilizzando tali informazioni e servizi, l'utente accetta che TeleTrade non si assuma – in nessun caso – alcuna responsabilità nei confronti di qualsivoglia persona o ente per qualsiasi perdita o danno, in tutto o in parte imputabili all'affidamento su tali informazioni e servizi.

  • TeleTrade collabora con SafeCharge Limited, azienda specializzata in transazioni elettroniche autorizzata e regolamentata dalla Banca Centrale di Cipro, nonché uno dei principali membri di MasterCard Europe e Visa Europe. TeleTrade collabora anche con Moneybookers e Neteller, operatori che offrono servizi di e-wallet elettronici autorizzati e regolamentati dalla Financial Conduct Authority.

    Si prega di prendere completa visione di tutte le condizioni di utilizzo.

  • Per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori, TeleTrade DJ utilizza i cookie nei suoi servizi web. Continuando a navigare sul nostro sito, quindi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. In caso di disaccordo è possibile modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento. Per saperne di più.

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd attualmente non offre i propri servizi a residenti o cittadini degli Stati Uniti d'America.

Служба технической поддержки:
8-800-200-31-00, support@teletrade-dj.com

  • Онлайн-консультация
  • Заказать звонок
  • Написать письмо
Connect with Us
Online
consultant
Request a callback
Top Page