Cerca

Assistenza internazionale ai clienti: (+357) 22314160

Trading sul Forex e CFD a margine comportano un alto livello di rischio

Teletrade News

Settembre 2014 10

Euro Takes a Deep Dive in Oceano di liquidità della BCE

Euro Takes a Deep Dive in Oceano di liquidità della BCE L'euro ha subito il più forte calo in tre anni, dopo che il presidente della BCE, Mario Draghi, ha sorpreso i mercati internazionali e gli investitori, riducendo i tassi di interesse e annunciando un programma di acquisto di asset trilioni di euro.

L'euro

Il 04 settembre 2014, il presidente della Bce Mario Draghi ha rivelato una serie di tagli dei tassi di interesse e un piano per iniettare liquidità nell'economia deteriorata della zona euro. La banca centrale ha tagliato il tasso di riferimento dal 0,15% al minimo storico dello 0,05%, stupendo gli analisti che non avevano previsto tale cambiamento. La BCE ha anche ridotto il suo tasso sui depositi da -0.10% a -0.20% e il suo tasso di rifinanziamento marginale dallo 0,40% allo 0,30%.

I tagli dei tassi segnalano la fase finale della politica monetaria convenzionale. Proclamare che la banca centrale può ora tagliarli più, Mario Draghi ha dichiarato di acquistare titoli garantiti da attività e obbligazioni garantite per pompare denaro in una economia che ha rallentato nel 2 ° trimestre e in cui il prestito è stato a ridursi per più di 2 anni . Draghi ha dichiarato che l'obiettivo della BCE era quello di aumentare il bilancio della banca centrale per l'alto livello raggiunto nei primi mesi del 2012 (€ 2700000000000), che equivale a un incremento di circa il 50% o 1000000000000 € in titoli garantiti da asset. Il presidente della Bce non ha rivelato quanto debito la banca è impostato per l'acquisto, come più dettagli saranno rivelati nel mese di ottobre.

La banca centrale ha anche tagliato le sue previsioni di crescita per quest'anno dal 1,0% al 0,9% e abbassato le previsioni per il 2014 dal 1,7% al 1,6%. Ha inoltre ridotto la sua previsione di inflazione per il 2014 dal 0,7% di giugno al 0,6%.

Il dollaro

Al Stati Uniti lo stesso giorno, i dati economici solidi sostenuto il caso che l'economia americana è sul percorso per una robusta crescita nel 3 ° trimestre dell'anno. Il Dipartimento del Lavoro ha riferito che il numero di persone di deposito per la prima volta il sussidio di disoccupazione nella settimana terminata il 30 agosto è salito da 4.000 a 302.000, dal totale della settimana precedente di 298.000. La stima mediana si aspettava reclami senza lavoro iniziali di rimanere a 298.000.

Società statunitensi assunti dipendenti con un tempo stabile nel mese di agosto e l'attività del settore dei servizi raccolti ad un alto 6-1 / 2 anni. L'indice ISM servizi è salito a 59,6 in agosto dal 58,7 di luglio, superando le previsioni per un calo a 57,5​​. Il rapporto ADP sull'occupazione ha mostrato che il mercato del lavoro ha aggiunto 204.000 posti di lavoro nel mese di agosto, sotto le aspettative per un aumento di 216.000, contro un aumento di 218.000 posti di lavoro nel mese di luglio.

Nel frattempo, un altro rapporto del Dipartimento del Commercio ha mostrato che il deficit commerciale degli Stati Uniti si è ridotto inaspettatamente nel mese di luglio al livello più basso in sei mesi. Il disavanzo si è ridotto dello 0,6% a 40,5 miliardi dollari da una rivista 40,8 miliardi dollari il mese prima. La previsione media prevede un ampliamento a 42,5 miliardi dollari.

Un giorno dopo il 05 settembre però, il Dipartimento del Lavoro ha riferito che l'economia ha aggiunto 142.000 posti di lavoro solo nel mese di agosto, il più piccolo di quest'anno, deludendo le aspettative per un aumento di 222.000 posti di lavoro e suggerisce che i tassi di interesse potrebbero rimanere ai minimi storici a lungo. Il numero di posti di lavoro nel mese di luglio è stato rivisto a 212.000 da un aumento stimato in precedenza di 209.000. Il rapporto ha anche indicato che il tasso di disoccupazione è sceso al 6,1% nel mese di agosto dal 6,2% di luglio, che era in linea con le aspettative.

La domanda per il biglietto verde, però, è rimasto sostenuto dalla deviando supporto di politica monetaria tra la Fed e la BCE. La Fed è previsto per il relax il suo programma di acquisto di asset nel mese di ottobre e per iniziare a sollevare i tassi di interesse a un certo punto a metà del 2015.

La sterlina

Il 4 settembre nel Regno Unito, la Bank of England ha deciso di mettere il suo tasso di interesse di riferimento invariati allo 0,5% e di mantenere le dimensioni del suo programma di acquisto di asset invariato a 375 miliardi di sterline dopo la debolezza sostenuta crescita dell'inflazione e dei salari. I verbali di riunione, impostati ad essere rilasciati sulla settimana 15-20 settembre, avrebbero mostrato come molti membri hanno votato in accordo con un aumento di tasso. Il comitato di politica monetaria è stata divisa in agosto, con due membri di votare a favore di un aumento di tasso e due contro.

La sterlina è rimasta sotto pressione in mezzo alle preoccupazioni che supportano per l'indipendenza scozzese sta guadagnando terreno in vista del referendum in questione in programma il 18 settembre che minaccia di rompere il Regno Unito a parte. L'incertezza su quale valuta una Scozia autonoma sarebbe utilizzare spinto la sterlina più basso, mentre le preoccupazioni per gli effetti di un voto "sì" per il settore finanziario della Scozia e la sua posizione nell'Unione europea riflette anche sulla performance della valuta.

Prestazioni di valute

4 settembre 2014 - Il dollaro rafforzato contro la maggior parte delle valute importanti tra i dati ottimistici sul settore dei servizi degli Stati Uniti, insieme con la decisione della BCE di intraprendere misure di allentamento che hanno spinto verso il basso l'euro. La coppia EUR / USD è sceso 1,58%, colpendo 1.2941 durante la notte, che era la prima volta che la coppia è sceso sotto 1.300 dal 2013 Il biglietto verde è salito anche contro la sterlina, con GBP / USD giù 0,74% a 1,6338.

Il dollaro scambiato più alto rispetto allo yen, con USD / JPY su di 0.44% al 105.25. E 'stato anche più forte contro il Swissy, con USD / CHF in aumento 1,60% a 0,9324. Inoltre, il dollaro scambiato contro il dollaro della Nuova Zelanda, con NZD / USD calo 0,29% a 0,8302, e giù contro i dollari australiani e canadesi, con la coppia AUD / USD su di 0.11% al 0,9352 e USD / CAD giù di 0.07% al 1,0880. L'indice del dollaro, che misura il comportamento del dollaro rispetto alle altre sei major, è salito 1,15% a 83,83.

5 settembre 2014 - Il dollaro era più debole contro la maggior parte delle major il Venerdì, dopo il rilascio dei dati deludenti sul mercato del lavoro statunitense. Tuttavia, non affondò la notizia, in quanto il rapporto di lavoro ad Agosto tende ad essere rivisto nel corso dell'anno. L'euro ha continuato ad essere sotto forte pressione tra la decisione della BCE di ridurre il tasso di interesse chiave. Nella sessione di commercio degli Stati Uniti, l'EUR / USD è aumentato del 0,07%, leccando le ferite a 1.2954. Il biglietto verde è piatto contro la sterlina, con il cambio GBP / USD giù 0,01% a 1,6327.

Il dollaro ha colpito un livello basso di un mese sullo yen, con la coppia USD / JPY che scende di 0.18% a 105.07. Ha inoltre scambiato più basso rispetto al franco svizzero, con USD / CHF cadere 0,08% a 0,9311. La moneta continuava con una negoziazione mista contro le australiane, neozelandesi e dollari canadesi, con la coppia AUD / USD su 0,30% a 0,9376, NZD / USD in crescita del 29% a 0,8330 e USD / CAD guadagnando 0,08% a 1,0883. L'indice del dollaro è sceso di 0.05% al ​​83.77.

To maximize our visitors browsing experience TeleTrade uses cookies in our web services. By continuing to browse this site you agree to our use of cookies. If you disagree, you may change your browser settings at any time. Read more

  • © 2011-2016 TeleTrade-DJ International Consulting Ltd

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd is registered as a Cyprus Investment Firm (CIF) under registration number HE272810 and licensed by the Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) under license number 158/11.

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd opera in conformità con le direttive europpe MiFID.

  • Le informazioni contenute in questo sito hanno mero scopo informativo. Tutti i servizi e le informazioni provengono da fonti ritenute attendibili. TeleTrade-DJ International Consulting Ltd ( per brevità, "TeleTrade") e/o terzi fornitori di informazioni, non danno alcuna garanzia sui servizi erogati e sulle informazioni fornite. Utilizzando tali informazioni e servizi, l'utente accetta che TeleTrade non si assuma – in nessun caso – alcuna responsabilità nei confronti di qualsivoglia persona o ente per qualsiasi perdita o danno, in tutto o in parte imputabili all'affidamento su tali informazioni e servizi.

  • TeleTrade collabora con SafeCharge Limited, azienda specializzata in transazioni elettroniche autorizzata e regolamentata dalla Banca Centrale di Cipro, nonché uno dei principali membri di MasterCard Europe e Visa Europe. TeleTrade collabora anche con Moneybookers e Neteller, operatori che offrono servizi di e-wallet elettronici autorizzati e regolamentati dalla Financial Conduct Authority.

    Si prega di prendere completa visione di tutte le condizioni di utilizzo.

  • Per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori, TeleTrade DJ utilizza i cookie nei suoi servizi web. Continuando a navigare sul nostro sito, quindi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. In caso di disaccordo è possibile modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento. Per saperne di più.

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd attualmente non offre i propri servizi a residenti o cittadini degli Stati Uniti d'America.

Служба технической поддержки:
8-800-200-31-00, support@teletrade-dj.com

  • Онлайн-консультация
  • Заказать звонок
  • Написать письмо
Connect with Us
Online
consultant
Request a callback
Top Page