Cerca

Assistenza internazionale ai clienti: (+357) 22314160

Trading sul Forex e CFD a margine comportano un alto livello di rischio

Teletrade News

Maggio 2015 13

Dow Jones Industrial Average: Come monitorare facilmente il mercato azionario

Dow Jones Industrial Average: Come monitorare facilmente il mercato azionario - TeleTrade In questi 119 anni di storia del Dow Jones Industrial Average, l'indice degli Stati Uniti è diventato un punto di riferimento per i mercati. Numerosi investitori di tutto il mondo controllano il DJIA o il Dow - come semplicemente noto - alla fine di ogni giornata di negoziazione per avere una panoramica delle performance dei mercati. Ma gli investitori conoscono realmente tutto ciò che c'è da sapere su questo indice? Lo studio storico e il meccanismo del DJIA è fondamentale per capire cosa l'indice ci dice ogni giorno.

Continuate a leggere per capire come il Dow nel tempo è divenuto il più importante e monitorato indice di misura a livello globale.

Il Dow su, il Dow giù ...

Le giornaliere panoramiche del mercato non sarebbero complete senza un rapporto sulla apertura e la chiusura del Dow Jones Industrial Average. Ma anche se avete certamente letto commenti sull'indice che sale o scende di un certo numero di punti, sapete davvero cosa questi punti rappresentano e cosa significano queste variazioni per gli investitori?

Il Dow Jones Industrial Average è:

Un indice ponderato del prezzo di mercato delle 30 più grandi società quotate in borsa sul New York Stock Exchange. I titoli azionari delle più grandi società americane sono chiamati blue chip. Le blue chip sono quindi, non le azioni più costose ma, le azioni delle società con la maggiore capitalizzazione sul mercato e con una reputazione di affidabilità, qualità e redditività. I movimenti dell'indice DJIA sono strettamente monitorati da analisti professionisti e investitori individuali, in quanto i suoi componenti dettano il movimento di tutto il mercato azionario.

Che cosa significa questo per gli investitori?

Es. Diciamo che Giacomo opera sul mercato azionario. Giacomo possiede diversi titoli con grande capitalizzazione tra cui Apple Inc. (AAPL), McDonald’s Corp. (MCD) e Visa Inc. (V) e vorrebbe sapere il movimento del mercato azionario durante il giorno. Giacomo potrebbe impiegare il proprio tempo nel leggere il prezzo delle azioni di tutte queste aziende oppure potrebbe semplicemente dare un'occhiata al DJIA. Il DJIA lo avrebbe aiutato a farsi un'idea del movimento del mercato azionario. Nel caso in cui l'indice chiude al rialzo, significa che è stata una buona giornata per il mercato azionario e probabilmente il portfolio di Giacomo è aumentato in valore. Nel caso in cui l'indice chiude al ribasso, significa che è stata una brutta giornata per il mercato azionario e probabilmente il portfolio di Giacomo ha perso in valore.

Ora che abbiamo capito cosa rappresenta l'indice e cosa significa per gli investitori, diamo uno sguardo alla sua composizione per capire come funziona.

La storia della Dow

Prima della creazione del Dow Jones Industrial Average nel 1896, gli investitori non avevano modo di identificare il trend dell'intero mercato. Non riuscivano a dire se il mercato fosse toro o orso. Charles Dow ha avuto la visione di riassumere il mercato azionario con un semplice numero facilmente comprensibile, che avrebbe potuto aiutare gli investitori a prendere decisioni consapevoli. E' riuscito a far ciò scegliendo 12 titoli che pensava riflettessero meglio l'economia americana in quel momento, dando agli investitori uno strumento semplice e affidabile, che li ha aiutati a misurare costantemente i movimenti di mercato. Charles Dow da quel momento ha cambiato per sempre la storia degli investimenti finanziari.

Nel 1916 il Dow fu ampliato a 20 azioni e nel 1928 a 30 titoli, riflettendo in questo modo la grande crescita dell'economia statunitense. Anche se l'economia del paese, dal 1928, è cresciuta notevolmente, l'Averages Committee - che prende le decisioni relative ai componenti dell'indice - ha scelto di mantenere il numero di aziende a 30. Questo è perché il numero dei titoli non è considerato così importante quanto la selezione di questi. Il numero potrebbe essere anche aumentato a 50 o 100, ma se la selezione delle aziende non fosse fatta in maniera corretta e ponderata, l'indice non funzionerebbe come barometro del mercato.

Il divisore Dow

Nel corso degli anni, i componenti del DJIA sono stati cambiati per fare in modo che l'indice rimanesse in linea con gli standard dell'economia degli Stati Uniti [infatti, General Electric (GE) è l'unica azione, ancora nell'indice, degli originali 12]. Anche il panorama finanziario è cambiato, rendendo così il calcolo dell'indice un po' più complesso rispetto ad una semplice media aritmetica. Dopo tutto, Charles Dow ha vissuto in tempi in cui i dividendi azionari e i frazionamenti azionari non erano comuni, quindi non poteva prevedere come queste azioni avrebbero influenzato la media.

Per fare un esempio, se il titolo azionario di una società ha un valore di $50 e la stessa decide di applicare un frazionamento azionario 2-per-1, significa che il numero delle azioni in circolazione raddoppieranno e il prezzo delle azioni sarà di $25. Di conseguenza, questo cambiamento di prezzo indebolirà la media, nonostante non ci sia stato alcun cambiamento fondamentale del titolo. Per eliminare questo fenomeno e mantenere la continuità dei prezzi, è stato introdotto il divisore Dow. Il divisore Dow è un numero aggiustato che prende in considerazione eventi come i frazionamenti azionari e impediscono qualsiasi cambiamento che potrebbe influenzare l'indice.

Come funziona il divisore Dow?

Per calcolare il DJIA, si sommano i prezzi correnti dei 30 titoli che compongono l'indice e il numero ottenuto viene diviso per il divisore Dow. Supponiamo ora che la somma totale dei prezzi dei 30 titoli è di $3000, implica che il valore del DJIA sarà 100 ($3,000/30). In questo caso il divisore Dow è di 30.

Ipotizziamo ora che uno dei titoli dell'indice vale $300, ma subisce un frazionamento 2-per-1, ne segue che il nuovo prezzo del titolo è $150. Se il nostro divisore rimanesse inalterato, il calcolo del Dow sarebbe 95 ($2850/30). Questo valore, però, sarebbe inesatto, in quanto il titolo ha cambiato il prezzo a seguito del frazionamento ma il valore della società è sempre lo stesso. Quindi per assorbire l'effetto della scissione, il divisore deve essere adeguato al ribasso a 28,5. In questo modo, il valore del DJIA rimane 100 ($2850/28.5) e riflette con maggiore precisione il valore del titolo. Ciò significa che Ogni modifica dei componenti del DJIA richiede un nuovo divisore Dow.

Indice price-weighted

La metodologia di calcolo del DJIA è il metodo price-weighted (prezzo ponderato). Ciò significa che l'influenza di ciascun titolo sull'indice dipende dal suo prezzo. I titoli più costosi pesano di più sul DJIA rispetto ai titoli meno costosi. L'implicazione di questo metodo è che un titolo meno costoso con una capitalizzazione di mercato più grande ha meno peso sull'indice di un titolo con un prezzo più elevato, ma con una capitalizzazione di mercato inferiore. Un'altra implicazione è che questo metodo da molta più importanza ad una variazione di prezzo di $2 su un titolo che vale $20 rispetto ad una variazione di prezzo di $2 su un titolo che vale $200.

L'Averages Committee sostiene che non sarebbe saggio cambiare il metodo price-weighted rispetto alla capitalizzazione di mercato, innanzitutto perchè è un metodo impiegato dalla maggior parte degli altri indici, e poi perchè rovinerebbe il confronto con gli storici del DJIA basati sul metodo del prezzo ponderato.

Il preferito degli investitori esperti

Monitorare il Dow Jones Industrial Average sicuramente vi darà un vantaggio nella vostra attività di trading, in quanto è l'indicatore più seguito per il rendimento del mercato azionario. Dopo tutti questi anni il DJIA è ancora uno degli indici di mercato più riconosciuti e di facile calcolo per tutti.

To maximize our visitors browsing experience TeleTrade uses cookies in our web services. By continuing to browse this site you agree to our use of cookies. If you disagree, you may change your browser settings at any time. Read more

  • © 2011-2016 TeleTrade-DJ International Consulting Ltd

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd is registered as a Cyprus Investment Firm (CIF) under registration number HE272810 and licensed by the Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) under license number 158/11.

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd opera in conformità con le direttive europpe MiFID.

  • Le informazioni contenute in questo sito hanno mero scopo informativo. Tutti i servizi e le informazioni provengono da fonti ritenute attendibili. TeleTrade-DJ International Consulting Ltd ( per brevità, "TeleTrade") e/o terzi fornitori di informazioni, non danno alcuna garanzia sui servizi erogati e sulle informazioni fornite. Utilizzando tali informazioni e servizi, l'utente accetta che TeleTrade non si assuma – in nessun caso – alcuna responsabilità nei confronti di qualsivoglia persona o ente per qualsiasi perdita o danno, in tutto o in parte imputabili all'affidamento su tali informazioni e servizi.

  • TeleTrade collabora con SafeCharge Limited, azienda specializzata in transazioni elettroniche autorizzata e regolamentata dalla Banca Centrale di Cipro, nonché uno dei principali membri di MasterCard Europe e Visa Europe. TeleTrade collabora anche con Moneybookers e Neteller, operatori che offrono servizi di e-wallet elettronici autorizzati e regolamentati dalla Financial Conduct Authority.

    Si prega di prendere completa visione di tutte le condizioni di utilizzo.

  • Per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori, TeleTrade DJ utilizza i cookie nei suoi servizi web. Continuando a navigare sul nostro sito, quindi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. In caso di disaccordo è possibile modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento. Per saperne di più.

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd attualmente non offre i propri servizi a residenti o cittadini degli Stati Uniti d'America.

Служба технической поддержки:
8-800-200-31-00, support@teletrade-dj.com

  • Онлайн-консультация
  • Заказать звонок
  • Написать письмо
Connect with Us
Online
consultant
Request a callback
Top Page