Cerca

Assistenza internazionale ai clienti: (+357) 22314160

Panoramica del mercato

Mostra le notizie:


Authors:




Eur/Usd: i tassi USA spingono il green back sui massimi da quattro mesi, mentre l’euro resta sotto pressione.

16 Maggio 2018

Il future del dollaro index, che misura la forza del dollaro americano nei confronti di un paniere di valute quest'ultima rappresentata per oltre il 50% dalla valuta europea, si mantiene sui massimi da cinque mesi, toccando un massimo di 93,26, sostenuto dai guadagni dei tassi americani.


Proprio nei confronti della valuta europea, il dollaro americano potrebbe continuare a guadagnare terreno e quindi continuare il rally ribassista sulla major fino a raggiungere l'area di demand 1.1600 - 1,1550; soprattutto perché la valuta unica sembra alquanto turbata dalle notizie secondo cui un eventuale governo Movimento Cinque Stelle - Lega sarebbe intenzionato a chiedere un condono di 25 miliardi di euro di debito italiano in mano alla Banca Centrale Europea; sull'argomento l'economista della Lega, Claudio Borghi, ha riferito che la bozza di richiesta di condonare i 250 miliardi di debito italiano, non ha mai fatto parte di nessuna bozza ufficiale del programma di governo, Inoltre ha aggiunto che "quello che stiamo proponendo è che ai fini del patto di stabilità, il debito acquistato sotto il Quantitative Easing non conti nei calcoli del rapporto debito / Pil dei paesi".


La notizia della cancellazione dei 250 miliardi di debito pubblico, è stata diffusa anche da 'Huffington Post', che ha diffuso integralmente le 39 pagine della bozza dove si evince che il partito penta stellato ed il carroccio hanno in serbo di chiedere direttamente a Draghi di cancellare il debito in titoli di Stato che la Bce ha acquistato nell'ambito del Quantitative Easing in un'operazione che varrebbe 10 punti percentuali del rapporto debito/Pil. Su questo punto non sono giunte smentite tra i due leader Salvini e Di Maio. Tra gli altri punti presenti nella bozza di bilancio ci sono anche l'eliminazione delle sanzioni nei confronti della Russia e la cancellazione della legge Fornero.


Al momento, smentite e conferme intorno alle 39 pagine della bozza di governo, non fanno altro che accentuare l'alone confusionario in cui si trovano i due schieramenti politici, non solo nel cercare un intesa definitiva con un programma univoco con il beneplacito di Bruxelles, ma soprattutto perché le proposte che sono inserite nel programma di governo, a lungo andare farebbero schizzare il deficit dei conti pubblici al 5,5% del Pil per il prossimo anno, con una percentuale ben al di sopra del limite previsto dell'Unione Europea la quale prevede una deficit di base pari all'1,3%; ed proprio su questo punto che ieri sono arrivati i due interventi dei due vicepresidenti della Commissione Europea, Valdis Dombrovskis e Jyrki Katainen, che hanno invitato l'Italia a rispettare i parametri stabiliti «senza eccezioni».


In particolare, se analizziamo con attenzione i tre punti principali, presenti nella bozza di governo, ovvero: il reddito di cittadinanza, il taglio delle tasse e il superamento della legge Fornero costerebbero 100 miliardi l'anno: una situazione che condurrebbe a un drastico deterioramento del disavanzo di bilancio con il deficit, stimato dal nostro modello economico globale, al 5,5% nel 2019. Secondo alcune stime, il reddito di cittadinanza costerebbe 30 miliardi, la flat tax circa 60 e la rivisitazione della legge sulle pensioni altri 15 miliardi. In più servirebbero 31 miliardi nel biennio 2019-2020 per fermare l'aumento automatico dell'Iva fino al 25 per cento.


Nota: sempre un occhio al calendario economico!

read other opinions of the author

Everything posted herein is the Personal Opinion of the Author(s) and does not represent a statement made by TeleTrade. TeleTrade is providing this for informational purposes.

Back to all reviews

Giancarlo Della Pietà

  • Esperienza: 10
  • Preferred currency: Eur/Usd, Usd/Jpy, Gbp/Usd, Usd/Chf, Eur/Chf, Aud/Usd, Usd/Cad, Nzd/Usd, Eur/Gbp, Gbp/Jpy, Eur/Jpy, Eur/Aud, Aud/Jpy, Eur/Nzd, Nzd/Jpy, Aud/Cad, Eur/Cad, Gold, Silver, UsOil.
  • Slogan: Se la gente parla male di te alla tue spalle, vuol dire che sei sempre un passo avanti.
  • Contacts: giancarlo@teletrade-dj.it
  • Paese: Italia

Focus market

  • ECB's Weidmann says first ECB rate hike could follow the end of QE more closely than in the U.S
  • Industrial producer prices rose by 0.1% in the euro area (EA19) and by 0.2% in the EU28
  • European Commission forecasts Euro Zone inflation will accelerate to 1.6 pct y/y in 2019 from 1.5 pct y/y seen in 2018
  • UK service providers signalled a modest rebound in business activity - Markit
Maggio 2018
  • 2018
  • 2017
  • 2016
  • 2015
  • 2014
  • 2013
  • 2012
  • 2011
  • 2010
  • 2009
  • 2008
  • 2007
  • 2006
  • 2005
  • 2004
  • 2003
  • 2002
Lun
Mar
Mer
Gio
Ven
Sab
Dom
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Quotazioni

To maximize our visitors browsing experience TeleTrade uses cookies in our web services. By continuing to browse this site you agree to our use of cookies. If you disagree, you may change your browser settings at any time. Read more

Fb twitter linkedIn youtube
  • © 2011-2016 TeleTrade-DJ International Consulting Ltd

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd è registrata come società d'investimento a Cipro (CIF: Cyprus Investment Firm) con il numero di registrazione HE272810 e con licenza rilasciata dalla Securities and Exchange Commission Cipro (CySEC) con il numero 158/11.

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd opera in conformità con le direttive europee MiFID.

  • Le informazioni contenute in questo sito hanno mero scopo informativo. Tutti i servizi e le informazioni provengono da fonti ritenute attendibili. TeleTrade-DJ International Consulting Ltd ( per brevità, "TeleTrade") e/o terzi fornitori di informazioni, non danno alcuna garanzia sui servizi erogati e sulle informazioni fornite. Utilizzando tali informazioni e servizi, l'utente accetta che TeleTrade non si assuma – in nessun caso – alcuna responsabilità nei confronti di qualsivoglia persona o ente per qualsiasi perdita o danno, in tutto o in parte imputabili all'affidamento su tali informazioni e servizi.

  • TeleTrade collabora esclusivamente con istituti finanziari regolamentati per la custodia e sicurezza dei fondi dei clienti. Si prega di consultare l’elenco completo delle banche e delle società intermediarie che prendono in carico le transazioni finanziarie dei clienti.

    Si prega di prendere completa visione di tutte le condizioni di utilizzo.

  • Per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori, TeleTrade DJ utilizza i cookie nei suoi servizi web. Continuando a navigare sul nostro sito, quindi, l'utente accetta di utilizzare i cookie. In caso di disaccordo è possibile modificare le impostazioni del browser in qualsiasi momento. Per saperne di più.

    TeleTrade-DJ International Consulting Ltd attualmente fornisce i suoi servizi negli stati SEE (ad eccezione del Belgio) in regime di passaporto MiFID e in alcuni paesi terzi. TeleTrade non offre i propri servizi a residenti o cittadini degli Stati Uniti d'America.

Connect with Us
Online
consultant
Request a callback
Top Page